Browse Category by Casa
Casa

Come Preparare la Pasta Semi Integrale in Casa

Dopo avere studiato a fondo l’impastatrice arrivata nella mia cucina qualche giorno fa, ho deciso di cimentarmi con la realizzazione della pasta semi integrale fatta in casa. Lo ammetto, è tutta un’altra cosa: con la planetaria riesco a preparare un ottimo impasto senza ridurre la mia cucina ad un campo di guerra.

Ma vediamo ora come realizzare l’impasto.

Ingredienti
Farina integrale, 180gr
Farina, 70gr
Uova, 2
Sale, una presa
Olio, 3 cucchiai

Tempo di preparazione: 10 minuti più 30 minuti

Preparazione
Iniziamo la nostra ricetta mettendo tutti gli ingredienti all’interno della ciotola dell’impastatrice e inserendo la frusta k, quindi azionate il programma di velocità media e attendete fino a quando non si sarà creato un impasto omogeneo e liscio. Se dovesse risultare troppo duro, aggiungete uno o due cucchiai di acqua ( non sforzate troppo la frusta, altrimenti rischiate che si bruci il motore). Se non avete ancora questo elettrodomestico, potete vedere questa guida su come scegliere la migliore impastatrice.

Quando iniziate a vedere che l’impasto è abbastanza compatto, al punto da staccarsi dalle pareti della ciotola con facilità, allora vuol dire che è pronto per essere avvolto dalla pellicola trasparente ed essere messo a riposare in frigorifero per mezz’ora circa.

Trascorso il tempo indicato, toglietela dal frigorifero e riponetela sopra ad un tagliere; dividetela in tante pagnottine, che andrete ad inserire nel trafila pasta della vostra planetaria. Procedete con la realizzazione della tipologia di pasta che preferite finché l’impasto non sarà terminato del tutto.

A questo punto la vostra pasta fatta in casa sarà pronta per essere cucinata in tante gustose ricette o, in alternativa, essere riposta in freezer per essere consumata nei prossimi giorni.

Casa

Come Preparare Rotolo di Tacchino

La tradizione domenicale vuole arrosti e polpettoni a gogò e proprio per questo oggi scopriamo una ricetta gustosa e molto saporita, ma allo stesso tempo dedicata alla bella stagione: il rotolo di tacchino con verdure estive.

Gli ingredienti
Fesa di tacchino macinata, 500 gr
una melanzana
un peperone rosso
una zucchina
pane grattugiato
latte
basilico
erba cipollina
scamorza affumicata
olio d’oliva extra vergine
2 uova
sale
pepe
una cipolla

La preparazione
In una terrina mettete la fesa di tacchino macinata e sbattete 1 uovo, unite un po’ di latte, pangrattato, erba cipollina tritata e basilico sminuzzato, salate e pepate. Mescolate, impastate e lasciate a riposare.

Nel frattempo lavate tutte le verdure e tagliatele a cubetti piccoli. Fate una padellata di verdure saltate in olio evo caldo con soffritto di cipolla. Lasciate cuocere per quindici minuti circa.

Aggiungete prezzemolo, pepe, un po’ di sale. Spegnete il fornello e togliete le verdure dall’olio, scolatele bene e lasciatele da parte. Unite alle verdure in una ciotola la scamorza affumicata a cubetti e mescolate con un cucchiaio. Incorporate al primo composto di carne e mescolate bene il tutto, deve risultare un impasto facile da lavorare.

Prendete una teglia e ricopritela di carta forno. Date forma di rettangolo all’impasto. In una terrina sbattete un uovo. Passate con delicatezza l’impasto prima nell’uovo e poi nel pangrattato mescolato con pecorino grattugiato. Ora adagiate il polpettone sulla teglia e infornate per quaranta minuti a 180 gradi controllando man mano la cottura. Sfornate, lasciate intiepidire, tagliate a fettine e servite con contorno a piacere.

Casa

Come Preparare Frullato di Frutta allo Yogurt

Con le temperature più miti e il sole che ha fatto finalmente capolino, i frullati alla frutta, i gelati fatti in casa, i succhi freschi, lo yogurt e le centrifughe home made diventano un vizio goloso a cui non si può rinunciare.

Ecco la ricetta base e il segreto per un ottimo frullato di frutta allo yogurt spiegata passo passo.

Gli ingredienti
un vasetto grande di yogurt gusto a piacere
una banana
una mela
una pera
una vaschetta di fragole
un cucchiaio di miele
un bicchiere di latte fresco
quattro cubetti di ghiaccio

La preparazione
Pelate tutta la frutta, eliminate i torsoli e i semini e lavate e pulite le fragole. Tagliate la frutta a cubetti grossolanamente su un tagliere di legno e inseritela nel boccale del frullatore. Aggiungete lo yogurt, quattro-cinque cubetti di ghiaccio, un cucchiaio di miele e un bicchiere di latte fresco.

Azionate il robot a velocità sostenuta per alcuni minuti. Quando il composto è cremoso, prelevate il boccale e sbattetelo sul piano cucina in modo da eliminare le bolle d’aria. Servite fresco in una bella coppa, decorando con menta fresca e cannella a piacere.

Casa

Come Preparare Pasta Frolla Salata

Realizzare la pasta frolla salata in casa può essere molto utile, questa ricetta base è infatti il punto di partenza per cucinare sfiziose e casarecce torte rustiche o calzoni di ogni gusto e con ogni tipo di ingrediente a piacere. Una preparazione casalinga semplicissima e un must da provare. Ecco dunque come fare la pasta frolla salata con la ricetta facile.

Gli ingredienti
400 gr di farina bianca
2 uova
100 gr di burro
un pizzico di sale
una bustina di lievito per pizze e focacce

La preparazione
In una terrina capiente mescolate la farina bianca setacciata con la bustina di lievito, e un pizzico di sale. A piacere potete aggiungere un cucchiaio di parmigiano grattugiato, o un altro formaggio grattugiato a piacere per insaporire ancora di più l’impasto.

Incorporate anche il burro ammorbidito a temperatura ambiente, le uova sbattute e lavorate prima con una forchetta velocemente e poi con i polpastrelli delle dita.Impastate fino a formare una panetta di impasto compatta e omogenea.

Chiudete l’impasto in un canovaccio umido, adagiatelo nella terrina e lasciatelo riposare in luogo fresco per almeno venti minuti. Passato questo tempo riprendete l’impasto e stendetelo con un mattarello.

Casa

Come Preparare Tagliatelle agli Spinaci

Risulta essere sempre un problema trovare idee nuove per preparare piatti saporiti che possano incontrare il gusto di tutti.

Eccoti una ricetta, le tagliatelle agli spinaci, uvetta e pinoli, facile da preparare buona e nutriente che sicuramente piacerà a tutti i tuoi ospiti.

Occorrente
Per 4 persone
400 grammi di tagliatelle
Una confezione di spinaci surgelati
100 grammi di olio extravergine di oliva
Un limone
3 cucchiai di pinoli
2 cucchiai di uva passa
80 grammi di ricotta salata da grattugiare
Sale

Innanzitutto disponi sul tuo piano di lavoro tutti gli ingredienti per realizzare la ricetta. Adesso prendi una pentola e versaci dentro un litro di acqua, unisci all’acqua un po di sale e gli spinaci ancora surgelati. Lasciali cuocere e a cottura avvenuta scolali e strizzali per fare in modo che espellano tutta l’acqua che hanno assorbito durante la cottura.

Mentre aspetti che gli spinaci cuociono, prendi un piatto e versaci dentro l’olio extravergine, il succo di mezzo limone, dal quale avrai eliminato tutti i semini, e un pizzico di sale. Sbatti bene fino a che i tre elementi siano ben amalgamati e unisci ad essi gli spinaci che avrai sminuzzato finemente.

Adesso metti sul fuoco una pentola con dell’acqua salata in cui lesserai le tagliatelle. Mentre aspetti che le tagliatelle siano pronte, ammolla l’uva passa, tosta i pinoli e grattugia la ricotta salata. Scola le tagliatelle condiscile con la salsa di spinaci, i pinoli, l’uvetta e la ricotta grattugiata. Servi e rifinisci i piatti con qualche scaglietta di ricotta e servi.