Casa

Come Preparare le Sfogliatine Polpo e Fagiolini

La carne del polpo è piuttosto coriacea, per questo motivo il modo migliore per cucinarlo è la lessatura.

Un modo diverso per presentare il polpo, semplicemente lesso, è dentro queste simpatiche conchiglie di pasta sfoglia, accompagnato da alcuni fagiolini.

Occorrente
400 g di pasta sfoglia,
1 polpo da 1 kg,
250 g di fagiolini,
100 g di olive nere,
3 cucchiai di olio extravergine di oliva,
1 ciuffo di prezzemolo,
2 tuorli,
Sale e pepe.

Lava e pulisci il polpo, eliminando l’interno della testa, la sacchetta dell’inchiostro, gli occhi ed il beccuccio al centro dei tentacoli. Lessalo al dente per circa 30 minuti. Scolalo, asciugalo e taglia a tocchetti i tentacoli e a pezzetti il sacco. Lava e pulisci i fagiolini, spuntali ed elimina i filamenti.

Lessa i fagiolini puliti per circa 10 minuti. Scolali e tagliali a pezzetti. Snocciola le olive, tagliale a rondelle e falle ammorbidire con un cucchiaio di olio extravergine di oliva per circa 5 minuti. A fuoco spento, unisci il polpo, i fagiolini, il prezzemolo, un pizzico di sale e pepe, ed amalgama.

Dividi la pasta sfoglia in 8 quadrati, e sistema su 4 di essi il composto di fagiolini e polpo. Copri con le altre 4 parti e sigilla i bordi. Spennella la superficie con i tuorli sbattuti e disponi le focaccine in una teglia unta con olio. Cuoci per 20 minuti in forno a 180° C. Servile ancora ben calde.

Lascia un commento