Casa

Come Preparare Rotolo di Tacchino

La tradizione domenicale vuole arrosti e polpettoni a gogò e proprio per questo oggi scopriamo una ricetta gustosa e molto saporita, ma allo stesso tempo dedicata alla bella stagione: il rotolo di tacchino con verdure estive.

Gli ingredienti
Fesa di tacchino macinata, 500 gr
una melanzana
un peperone rosso
una zucchina
pane grattugiato
latte
basilico
erba cipollina
scamorza affumicata
olio d’oliva extra vergine
2 uova
sale
pepe
una cipolla

La preparazione
In una terrina mettete la fesa di tacchino macinata e sbattete 1 uovo, unite un po’ di latte, pangrattato, erba cipollina tritata e basilico sminuzzato, salate e pepate. Mescolate, impastate e lasciate a riposare.

Nel frattempo lavate tutte le verdure e tagliatele a cubetti piccoli. Fate una padellata di verdure saltate in olio evo caldo con soffritto di cipolla. Lasciate cuocere per quindici minuti circa.

Aggiungete prezzemolo, pepe, un po’ di sale. Spegnete il fornello e togliete le verdure dall’olio, scolatele bene e lasciatele da parte. Unite alle verdure in una ciotola la scamorza affumicata a cubetti e mescolate con un cucchiaio. Incorporate al primo composto di carne e mescolate bene il tutto, deve risultare un impasto facile da lavorare.

Prendete una teglia e ricopritela di carta forno. Date forma di rettangolo all’impasto. In una terrina sbattete un uovo. Passate con delicatezza l’impasto prima nell’uovo e poi nel pangrattato mescolato con pecorino grattugiato. Ora adagiate il polpettone sulla teglia e infornate per quaranta minuti a 180 gradi controllando man mano la cottura. Sfornate, lasciate intiepidire, tagliate a fettine e servite con contorno a piacere.

Lascia un commento