Guide

Come Realizzare Barchette con i Gusci di Noci

Dobbiamo sempre inventarci nuovi giochini per distrarre i nostri bambini, dobbiamo fare sempre qualcosa di nuovo in modo da non farli annoiare. Ma non possiamo sempre comprare giochi nuovi, sia perchè non ne abbiamo il tempo, sia perchè non sempre ne abbiamo la possibilità economica e poi perchè non vogliamo assolutamente viziarli.

Per realizzare le barchette taglia accuratamente a metà un guscio di noce. Mettici dentro creta o semplicemente la cera, come quella che riveste i formacci confezionati. Disegna una vela grande quanto un francobollo e ritagliala. Infila nella vela uno stuzzicadenti perchè faccia da albero. Come nella figura, conficca la parte inferiore dell’albero nella creta. La barca è pronta per salpare!

Per realizzare i galleggianti utilizza la metà di un tappo di sughero per ognuno. Taglia il turacciolo per lungo, così da un solo tappo potrai ricavare due giocattoli galleggianti. Posa il mezzo tappo sulla parte piatta. Al centro della parte curva pratica una piccola incisione che servirà a sostenere l’animale ritagliato nel cartone.

Disegna sul cartone un’anatra, per esempio, lasciando in vondo una linguetta che verrà infilata nell’incisione praticata nel turacciolo. Colora l’anatra su entrambi i lati usando i pastelli neocolor che la renderanno impermeabile. Ritaglia la figura e infila la linguetta nella fessura. Metti una puntina da disegno nel turacciolo per appesantirlo.

Lascia un commento