Casa

Come Confezionare una Fodera per il Materasso

Foderare il materasso è una semplice operazione che vi permetterà di conservarlo più a lungo e ripararlo da insetti e parassiti. La fodera è formata da un rettangolo di stoffa avente le dimensioni della parte superiore del materasso, a cui aggiungerete 2 cm in più per le cuciture.

Ecco come fare.

Occorrente
Stoffa
Ago e filo
Forbici
Cordoncino

Prepara la striscia che riveste il bordo tagliando 4 pezzi di stoffa, 2 corrispondenti alla lunghezza del materasso, più 4 cm per le cuciture d’angolo, e 2 corrispondenti alla larghezza del materasso, sempre con 4 cm in più. L’altezza sarà uguale a quella del materasso, aggiungendo i soliti 4 cm per le cuciture.

Se vuoi una fodera sagomata, le strisce dovranno essere bordate sotto il materasso. Prevedi 4 strisce in più aventi la stessa lunghezza delle 4 strisce che circondano il materasso e un’ altezza di 20 cm. Dovrai orlare queste 4 strisce su una lunghezza e sulle due altezze. Se invece vuoi una fodera a balze, calcola da due a tre volte la lunghezza della striscia che circonda il materasso, secondo lo spessore del tessuto. Per l’altezza, misura la distanza compresa tra il materasso e il pavimento.

Dopo aver imbastito, giunta la striscia che circonda il materasso e quella inferiore liscia, oppure la prima e la balza, inserendo, in tutti e due i casi, un cordoncino di rinforzo nella cucitura. Esegui un sopraggitto o cuci a macchina. Cuci quindi insieme poi la striscia e la parte superiore della fodera.

Lascia un commento