Fai da Te

Come Montare Saliscendi Colonna Doccia

Il saliscendi colonna doccia è un dispositivo che da il vantaggio di poter usufruire, tramite un unica uscita dell’acqua, sia del classico doccino, che del soffione per poter fare una doccia in modo integrale. Si può quindi sfruttare il ‘padellone’ senza dover chiamare un idraulico che crei una seconda uscita dal muro.

Occorrente
Trapano
Set chiavi a brucola
Cacciavite o avvitatore
Chiave inglese

Un saliscendi colonna doccia è un ottima alternativa al classico saliscendi dotato di un solo getto per l’uscita dell’acqua. Nell’ acquistare questo tipo di prodotto ti consiglio di osservare se l’asta è in ottone e non in plastica e soprattutto se il doccino ed il soffione sono caratterizzati dal sistema anticalcare.

In primo luogo monta l’asta del saliscendi colonna doccia. Solitamente i due fermi che caratterizzano il saliscendi sono regolabili. Una volta stabilito i punti dove montare il prodotto, con il trapano procedi facendo i fori. Il modo di montare i due fermi variano da modello a modello. In genere si usa un semplice sistema di bloccaggio grazie alla chiave a brucola.

Solitamente ci sono delle placche che vengono posizionate al muro tramite le viti, sfruttando i fori appena fatti. Porta l’asta al muro e posiziona i due fermi in corrispondenza delle placche. Quest’ultime entrano dentro i fermi e blocca quest’ ultime tramite le viti a testa cava esagonale grazie alla chiave a brucola.

Nella parte inferiore dell’asta c’è da installare un deviatore. Si avvita semplicemente con le mani. Se vuoi per stringere meglio puoi usare la chiave inglese. Collega poi i due flessibili. Un flessibile si collega all’uscita dell’ acqua posta sul muro. L’altro flessibile si collega al doccino. I flessibili si avvitano come il deviatore. Quando aprirai il miscelatore, con il deviatore, puoi deviare il flusso o al doccino o al soffione grande. Il doccino solitamente è appeso tramite un supporto all’asta.

Lascia un commento