Casa

Come Preparare la Pasta Semi Integrale in Casa

Dopo avere studiato a fondo l’impastatrice arrivata nella mia cucina qualche giorno fa, ho deciso di cimentarmi con la realizzazione della pasta semi integrale fatta in casa. Lo ammetto, è tutta un’altra cosa: con la planetaria riesco a preparare un ottimo impasto senza ridurre la mia cucina ad un campo di guerra.

Ma vediamo ora come realizzare l’impasto.

Ingredienti
Farina integrale, 180gr
Farina, 70gr
Uova, 2
Sale, una presa
Olio, 3 cucchiai

Tempo di preparazione: 10 minuti più 30 minuti

Preparazione
Iniziamo la nostra ricetta mettendo tutti gli ingredienti all’interno della ciotola dell’impastatrice e inserendo la frusta k, quindi azionate il programma di velocità media e attendete fino a quando non si sarà creato un impasto omogeneo e liscio. Se dovesse risultare troppo duro, aggiungete uno o due cucchiai di acqua ( non sforzate troppo la frusta, altrimenti rischiate che si bruci il motore). Se non avete ancora questo elettrodomestico, potete vedere questa guida su come scegliere la migliore impastatrice.

Quando iniziate a vedere che l’impasto è abbastanza compatto, al punto da staccarsi dalle pareti della ciotola con facilità, allora vuol dire che è pronto per essere avvolto dalla pellicola trasparente ed essere messo a riposare in frigorifero per mezz’ora circa.

Trascorso il tempo indicato, toglietela dal frigorifero e riponetela sopra ad un tagliere; dividetela in tante pagnottine, che andrete ad inserire nel trafila pasta della vostra planetaria. Procedete con la realizzazione della tipologia di pasta che preferite finché l’impasto non sarà terminato del tutto.

A questo punto la vostra pasta fatta in casa sarà pronta per essere cucinata in tante gustose ricette o, in alternativa, essere riposta in freezer per essere consumata nei prossimi giorni.

Lascia un commento