Altro

Come Riconoscere l’Antilope Cervicapra

In questa guida vedremo come riconoscere l’antilope cervicapra. L’antilope cervicapra appartenente come il gerenuk alla sottofamiglia degli antilopini, la cervicapra è una delle poche specie di antilopi asiatiche, abbastanza comune nella penisola indiana.

Questa antilope può fregiarsi anche in senso scientifico del nome di antilope, essendo infatti l’unica rappresentante del genere omonimo. Notevole è il diformismo, sia in rapporto al sesso, sia in rapporto all’età, poichè, mentre i giovani e le femmine sono di colore giallastro, i maschi adulti hanno un colore diverso.

Infatti i maschi delle antilopi cervicapra sono bruno scuri con gli occhi cerchiati di chiaro; inoltre questi particolari antilopi, i maschi, sono dotati di lunghe corna quasi diritte e ritorte a spirale, inanellate profondamente. Il ventre e la parte interna delle zampe sono di color bianco in ambo i sessi.

L’antilope cervicapra predilige le regioni pianeggianti, dove si riunisce in branchi. Resistentissima alla sete, è meno apprensiva delle altre antilopi, anche se nella corsa è uno degli animali più veloci che si conoscano. Queste sono tutte le caratteristiche fisiche e morfologiche di questo particolare mammifero.

Lascia un commento